Revision 4

Bitte optimieren

Werkvertrag

Un Werkvertrag (contratto d'opera) è un tipo di contratto regolato dal diritto privato tedesco, in cui una parte (prestatore d'opera) si obbliga a compiere un'opera o un servizio dietro pagamento di una remunerazione (corrispettivo) da parte dell'altro contraente (committente). L'elemento costitutivo del contratto è l'esito positivo dell'opera concordato. In Germania, i Werkvertrag sono disciplinati dall'articolo 631 e seguenti del Codice civile tedesco, il Bürgerliches Gesetzbuch (BGB).

Nella discussione politica, il concetto di "Werkvertrag" si riferisce principalmente alla problematica dei Scheinwerkvertrag (contratti d'opera fittizi), che vengono utilizzati nelle aziende al posto dei contratti che regolano il lavoro temporaneo o degli Arbeitsvertrag  (contratti di lavoro regolari).

 

Il Werkvertrag secondo le norme del Codice civile tedesco

Le origini del Werkvertrag  risalgono al diritto romano, in cui veniva annoverato nella categoria del contratto consensuale, una forma di contratto che non richiedeva necessariamente la consegna di beni mobili. In particolare, apparteneva alla tipologia di contratto di locatio conductio, che comprendeva i contratti di obbligazione,  i Mietvertrag e i Pachtvertrag (due tipologie di contratti di locazione) o contratti derivanti da rapporti di servizio. Secondo l'interpretazione odierna, nella sua manifestazione come locatio conductio operis era un contratto d'opera.

Dalla sua entrata in vigore il 1° gennaio 1900, il Werkvertrag, disciplinato dall'articolo 631 e seguenti, costituisce, in base al Codice civile tedesco, una delle tipologie contrattuali di base. Nell'artigianato, ad esempio, ma anche in ambito culturale, i Werkvertrag sono prevalentemente tipologie contrattuali che non presentano problemi, perché in questi settori i prestatori d'opera compiono effettivamente "opere" a livello esterno, non vincolati da istruzioni e per diversi committenti, e perché con questa attività non sostituiscono personale fisso meglio retribuito. I lavoratori autonomi in questione si assumono l'intero rischio imprenditoriale e devono provvedere sia ai propri strumenti di lavoro che alla propria sicurezza sociale.

 

Significato giuridico

Il concetto di opera in un Werkvertrag 

Nel caso di un Werkvertrag, il prestatore d'opera deve al committente la produzione di un'opera (articolo 631, comma 1 del Codice civile tedesco), che implica il raggiungimento di un certo esito di natura reale, e in cambio il committente deve al prestatore d'opera il corrispettivo concordato. Nel caso di un Werkvertrag, l'oggetto del contratto è la produzione di un'opera. Pertanto, l'impegno dedicato alla produzione dell'opera non è sufficiente per l'ottemperanza contrattuale, ma è necessaria una realizzazione concreta. È irrilevante se l'opera sia un bene materiale o immateriale (ad esempio, programmi informatici). Il concetto giuridico di opera in questo senso comprende beni materiali e immateriali, nonché i risultati di un lavoro o di un servizio (cfr. articolo 631, comma 2 del Codice civile tedesco).