Le lezioni si terranno nel secondo semestre e si articoleranno in due blocchi settimanali.

Nel primo blocco si presenteranno sia le caratteristiche fondamentali dell’interpretazione dialogica e attività mirate allo sviluppo delle abilità necessarie per tale modalità di interpretazione, chele modalità comunicative e del lessico specifico riguardante i temi affrontati. Queste lezioni saranno dedicate ad esercizi di ascolto attivo, comprensione attiva, strutturazione e memorizzazione delle informazioni, sistematizzazione e sincronizzazione dei contenuti, così come sintesi di testi orali, audio e video, individuazione di parole mancanti in un testo, riconoscimento delle idee chiave, riformulazioni intralinguistiche e pratiche di traduzione a vista. I macro-temi saranno presentati nel corso del modulo, in aula (area tematica: Turismo, con fiere del settore, tipologie turismo del territorio, turismo benessere ed enogastronomico).

Il secondo blocco settimanale, in compresenza con la docente di madrelingua spagnola, sarà dedicato alla pratica della traduzione a vista e alle esercitazioni di interpretazione di trattativa, con simulazioni di situazioni sulla base di una traccia di interazione precedentemente elaborata dalle due docenti, verranno sviluppati dialoghi in cui gli studenti saranno chiamati a interpretare da e verso le due lingue. Le simulazioni verteranno sui macro-temi del corso, e l'argomento sarà comunicato agli studenti con un certo anticipo, in modo da consentire loro di prepararsi contenutisticamente e linguisticamente.