Il corso si propone di approfondire le conoscenze linguistiche e le competenze traduttive degli studenti al fine di avviarli al raggiungimento di autonomia e professionalità nell'affrontare testi specialistici di ambito editoriale. Finalità del corso è costruire un progetto traduttivo ed editoriale verosimilmente professionale, scandagliandone le diverse fasi di realizzazione, analizzandone problematiche e criticità e fornendo agli studenti possibili strategie, tecniche e strumenti volti a una sua completa definizione. 

In particolare, si lavorerà sulla traduzione di testi di interviste rivolte ad alcuni tra i più importanti writer cinesi contemporanei (ANDC, EricTin, 0528 e Gas), sui testi riportati in alcune delle loro opere, estratti dai loro blog o da video da loro realizzati. Il lavoro sarà suddiviso in diverse fasi: i) contestualizzazione del testo di partenza (informazioni sul fenomeno di sviluppo della graffiti art in Cina, sull’artista intervistato, la città in cui opera, la sua produzione artistica, sul destinatario del testo e la sua funzione testuale); ii) analisi linguistico-testuale del testo di partenza; iii) processo di traduzione; iv) revisione del testo tradotto; v) analisi del mercato editoriale italiano e identificazione di case editrici specializzate in libri affini; vi) preparazione di una proposta editoriale (preparazione di una scheda informativa e descrittiva del testo); vii) eventuale invio della proposta editoriale ad alcune case editrici.


Il corso prevede la traduzione di testi di natura diversa e difficoltà crescente legati al tema delle feste tradizionali cinesi, in particolar modo della Festa di Primavera. Si partirà da testi di natura narrativa per passare a testi descrittivi, testi audiovisivi e canzoni. Partendo dall’analisi testuale, linguistica e sintattica dei vari testi, si confronteranno le differenti caratteristiche espressive del cinese e dell’italiano e si apprenderanno alcune tecniche traduttive di base, soffermandosi sulle strutture più complesse e difficili da rendere nella lingua di arrivo, guidando lo/a studente/essa verso l’elaborazione di possibili soluzioni traduttive. Particolare attenzione verrà riservata all’analisi del registro della lingua scritta, mettendo in evidenza le differenze rispetto alla lingua parlata.