Il corso intende offrire diverse metodologie critiche per lo studio delle questioni di genere e interculturali nelle diverse discipline. Il corso centrale (15 incontri) affronterà le diverse metodologie e teorie critiche nell’ambito degli studi di genere in una prospettiva interdisciplinare. Sono previsti alcuni interventi di esperti/e. Il lavoro in gruppi (5 incontri), invece, approfondirà la prospettiva di genere in specifiche discipline, a seconda degli interessi manifestati dagli/lle studenti/esse: la traduzione, il cinema, la pubblicità, l'antropologia, la storia, la letteratura.

Bibliografia:
R. Baccolini (a cura di), Le prospettive di genere: discipline, soglie e confini. Bologna: BUP, 2005.

materiale sul sito moodle

Requisiti per frequentanti:
frequenza e partecipazione; fondamentale è la partecipazione ad uno dei seminari; lettura del manuale;
1 esame scritto;
1 lavoro individuale relativo al seminario frequentato a seconda delle indicazioni della docente di riferimento.

Requisiti per non frequentanti:
lettura del manuale e di un altro testo critico a scelta da concordare con la docente, esame scritto + recensione del testo critico scelto.