Il corso verte sulla traduzione e revisione di testi specialistici in lingua inglese appartenenti ai principali domini tecnico-scientifici (economico, finanziario, giuridico ecc.) e tratti da fonti del settore pubblico/istituzionale e privato/aziendale. L'obiettivo del corso è mettere gli studenti in condizione di affrontare testi in qualsiasi ambito specialistico e produrre traduzioni in italiano che risultino accurate e autentiche a un pubblico esperto, applicando le necessarie conoscenze e competenze di linguistica, pragmatica e traduzione acquisite negli insegnamenti del primo anno (cfr. Linguistics for translators e Methods in translation practice).

Nell'affrontare la traduzione e la revisione di tali testi, si porrà l’accento sulle fasi salienti della prassi traduttiva in ambito specialistico: contestualizzazione del testo di partenza, analisi del genere testuale e del discorso, strategie di documentazione da fonti autorevoli e di selezione della terminologia pertinente, creazione di risorse a supporto della traduzione (memorie di traduzione, glossari, corpora); a questo scopo verrà proposto l'utilizzo di programmi di traduzione assistita, attingendo così alle competenze metodologiche e tecnologiche acquisite nei moduli di Translation technologies and methods.